Caro laureando ti scrivo

1781912_784980651530463_889929323_n-1

Finalmente! Dopo tre anni e qualche spicciolo di mesi (oppure anni per i fuori corsi), e con almeno tre feste delle matricole nel curriculum, sei finalmente riuscito a concludere gli esami. Tra quelle obbligatorie e quelle opzionali (che sicuramente avrai optato di scegliere perchè ha meno libri oppure perchè il professore faceva il preappello), ottenere quel ultimo voto sul libretto ti ha fatto venire una sensazione di soddisfazione mai provata prima. L’unica cosa da fare e uscire dalla sede dell’esame, aprire lo spumante, tirare il libretto appena profumato di quell’inchiostro di vittoria e scattare quella foto social per dichiarare e rinfacciare il tuo successo al mondo.

Continua a leggere

Annunci

The Dark Side of Urbination

2769417020_b839e667e3_b.jpg

Se provate a chiedere ad uno studente universitario quali siano le sfide, le difficoltà che deve superare per raggiungere il proprio obiettivo egli probabilmente menzionerà gli esami e il materiale da studiare per essi, ma al contrario di molte altre città universitarie Urbination presenta molte più insidie che vanno a complicare ulteriormente la vita dei poveri disgraziati che hanno avuto l’ardire di iscriversi a UniUrb.

Continua a leggere

The Maze Runner Urbination

themazerunner_banner

Ogni anno regolarmente l’ultima settimana di Settembre viene pubblicata sul sito dell’ERDIS (ente ambasciatrice della nazione) la graduatoria che sancisce gli idonei per l’erogazione della nostra prestigiosa borsa di studio, quale permette a tutti i cittadini non urbinati di alloggiare nella nostra prestigiosa nazione. In seguito nella prima settimana di Ottobre si può osservare una migrazione di dimensioni bibliche nella nostra nazione: vagonate di studenti soprattutto matricole (il grosso degli studenti degli anni successivi al primo giungono da noi già a Settembre) cariche di entusiasmo invadono la nazione e si incamminano verso l’Ufficio centrale di benvenuto di Urbination i presso il collegio “L’Aquilone”.

Continua a leggere

Diario personale di un universitario sotto esami

Caro diario,

L’estate è quel meraviglioso momento che una volta attendevi con ansia in quanto implicava cose come fine della scuola, divertimento, mare ecc. Mentre ora per un universitario la parola estate ha acquisito un’accezione per lo più negativa, ora estate significa esami imminenti, il che oltre a produrre limitazioni da un punto di vista pratico come le ore passate sopra i libri porta con sé anche complicazioni psicologiche come l’ansia per i suddetti esami.

Continua a leggere

Una biografia poetica del 25 Aprile

La nazione è investita dal niño primaverile, con 24 gradi di rovente calore,  la popolazione è ormai incerta in quale stagione si ritrovano. Oggi si festeggia l’anniversario della liberazione d’Italia – una festa che ricorre il 25 Aprile di ogni anno. Nonostante sia una giornata di grande valore patriottico per l’Italia, questa data è comunemente conosciuta come una di quelle giornate in cui non si deve faticare.

Continua a leggere

Hell’s Kitchen Urbination

Si avvicina l’ora di pranzo, quando gli studenti escono dalle loro rispettive facoltà e cercano un posto dove mangiare, la splendida Urbination pullula di appetitosi odori in ogni angolo, il paese infatti è ricco di pizzerie e piadinerie dove è possibile gustare la famosa Crescia Urbinate – uno dei tanti simboli della nostra gloriosa e gioiosa nazione. Ma non sono queste le mete gastronomiche preferite dagli studenti urbinati: c’è un punto di ristoro che attira gli studenti più delle prestigiose piadinerie del Paese, si tratta di una grande catena di ristoranti a cui buona parte degli iscritti all’UniUrb possono mangiare tramite un pass garantito alla popolazione (il sistema welfaristico dell’Urbination è un’eccellenza invidiata da tutto il globo): stiamo parlando della pluri-acclamata catena “Hell’s Kitchen Urbination”.

Continua a leggere

Post semi-serio: la questione dei libri fotocopiati

L’inizio di un nuovo semestre segna la vita degli studenti, un forte sentimento di depressione poiché  ricomincia quella routine cosiddetta scolastica di ogni anno.  Lo scopo della loro carriera universitaria sono gli esami. Ma come superarli? Ovviamente è necessario uno studio assiduo sui libri, ed è questo l’argomento che vogliamo trattare. La problematica legata ai libri è il loro costo, che spesso tende ad essere molto alto quanto un biglietto del concerto del tuo gruppo preferito. per questo motivo studenti che presentano un budget limitato ricorrono ad una risorsa infallibile.

Continua a leggere

Uno sport nazionale: la corsa alle firme!

L’estate si avvicina sempre più, il sole è alto e la temperatura inizia a farsi rovente. Ci troviamo a bordo pista e non riusciamo a capire come facciano i piloti a sopportare queste temperature. Ormai manca poco, dopo due ore di preparazione i piloti ora sono tutti pronti sulla griglia di partenza.

Continua a leggere